lunedì 1 gennaio 2018

Dieci anni fa

"Ed eccoci arrivati alla fine del 2008!Quest’anno , tirando le somme, posso finalmente dire che è stato un anno abbastanza impegnativo ma per fortuna positivo:ho perso 18 kg grazie all’operazione che ho fatto, certo con molti sacrifici, ma i sacrifici non importano quando ci sono i risultati.Ciò mi sta aiutando molto, anche se la strada è ancora lunga e piena di ostacoli…per quanto riguarda il lavoro mi è andata bene fino a giugno, avendo lavorato in maniera continuativa e in una scuola che mi è piaciuta molto, con persone che mi hanno aiutato tanto e con cui mi sono trovata bene.Tutto ciò(insieme ai complimenti ricevuti da alcuni genitori) ha contribuito a risollevare la mia autostima in campo lavorativo(anche se non di molto), che dopo il precedente,disastroso incarico era a livello non terra,ma sotto terra!

Mi sono iscritta a Facebook, grazie a cui ho ritrovato le mie amiche Alessia ed Erica.

Con la psicologa finora non ho fatto grandi passi avanti (per questo ormai penso che non ci andrò più), ma parlare con qualcuno di alcune questioni ha contribuito un poco a ridimensionare la mia visione su alcune cose.

Devo cercare di lavorare molto su me stessa e di impegnarmi di più, soprattutto di sforzarmi di impegnarmi di più, soprattutto per resistere al cibo…gli alti e i bassi ci saranno sempre,però devo arrivare a fare in modo che i secondi siano meno dei primi.

Sul fronte informatico,ho imparato un sacco di cose:districarmi col codice HTML,inserire premi,video e altro…il prossimo passo sarà comprare online? J

Buoni propositi in particolare non ne faccio, perché sono sempre inutili, anche se qualcosina in mente ce l’ho:



1-     Dimagrire sempre di più, soprattutto non vanificare i risultati ottenuti;

2-     Imparare a comprare online;

3-     Essere più presente sui miei blog (soprattutto devo fare di più su ISN’T IT ROMANTIC ?),e su quelli degli amici




Sono cose sciocchine, ma le cose importanti già le sapete,perciò non ve le ripeto!

Questo era quello che scrivevo sul mio blog dieci anni fa, alla fine del 2008. Un anno che è rimasto tra i più belli di questa mia vita non molto felice, un anno in salita ma una salita con tante soddisfazioni; se vogliamo un anno di speranza, come lo era stato dieci anni prima il 1998. 
A dieci anni di distanza, nulla è rimasto di quanto avevo realizzato o cominciato a realizzare: tutto è fallito miseramente, i kg in più li ho ripresi con gli interessi, le due amiche le ho perse, il lavoro è andato progressivamente peggiorando, non ho più gli amici di blog nè quel blog e del resto è meglio non parlarne perchè se ci penso mi sento male. 
Eppure ieri sera, al suono della mezzanotte, a casa da sola e guardando i fuochi alla finestra, ho avvertito una sensazione di leggerezza; il 2017 se n'+ andato portandosi via tutti i problemi e i dolori, e il 2018 è ancora vuoto. Ho deciso cosi di ripescare questo vecchio post come una sorta di rito scaramantico per questo nuovo anno.
Non voglio illudermi ma chissà....

Nessun commento:

Posta un commento