lunedì 4 luglio 2016

Brexit- 1

Volevo astenermi dal commentare il risultato di Brexit...ma non ce la faccio.
Da ieri leggo cose deliranti come "i vecchi egoisti malvagi bacucchi hanno rubato il futuro ai giovani generosi e volenterosi", e via dficendo....non c'è bisogno che riporti tutto, basta leggere comment e articoli su qualsiasi sito o giornale.
Allora... a parte che leggo che fra gli under 25 la percentuale di astensionismo è stata altissima (e quindi, se non vai a votare poi di che ti lamenti?!)... un po' di rispetto e abbassare un po' le arie, per cortesia.
1- Fra i vecchi, ce ne sono ancora molti di quelli che all'età in cui i signorini partono per l'Erasmus (anche meno) sono dovuti partire per il fronte, per permettere anche a quelli che oggi li chiamano vecchi di merda di vivere in ua DEMOCRAZIA e non sotto quello che a ogni piè sospinto ti obbligava a gridare "Heil Hitler!" sennò erano cazzi amari;
2- Molti dei "vecchi di merda" a 12 anni erano a lavorare e hanno lavorato tutta la vita, a volte in condizioni che oggi non possiamo nemmeno immaginare e che magari vediamo solo quando si parla degli immigrati di Rosarno, mentre una volta era la norma;
3- I "vecchi di merda" sono quelli che spessissimo foraggiano i baldi giovani aiutandoli con mance e mancette, magari quando studiano all'università o comprandogli il motorino, la macchina o pagandogli l'Erasmus; sono anche quelli a cui sbolognare i nipotini perchè i genitori lavorano. In quel caso ovviamente fanno comodo....
4- I piagnistei si riducono tutti a " e adesso come faccio a fare l'Erasmus?!" (che non credo scomparirà) e "ora mi toccherà fare il visto". E allora quelli che emigriamo in Australia (e il visto lo devono fare per forza) dovrebbero suicidarsi?!
siamo seri: andate nel panico alla prospettiva di fare un visto, figuriamoci lottare per difendere il vostro ideale. Cosa che invece i "vecchi di merda" (e la storia lo dimostra) hanno saputo fare più volte.
Abbassate un po' la cresta signorini, che se avete sempre fatto una certa vita lo dovete sopratutto ai "vecchi di merda" che hanno lottato anche per voi.

Nessun commento:

Posta un commento