lunedì 20 luglio 2015

Chi ben comincia....

Eccoci all'appuntamento mensile con la rubrica dedicata agli incipit dei romanzi.

















"La carrozza procedeva a velocità sostenuta, con bruschi sussulti sulla strada sterrata, come se qualcuno avesse ordinato al cocchiere di condurre via le due donne il più in fretta possibile, anche a rischio di azzoppare i cavalli.
E di sicuro qualcuno doveva aver impartito un simile ordine,pensò Camelia Sallusti, pallida di rabbia e umiliazione.
In un qualsiasi altro momento avrebbe battuto con altezzosa autorità sul vetro della carrozza per intimare al cocchiere di rallentare, ma in quella particolare circostanza, riteneva che i bruschi sobbalzi fossero una specie di espiazione e rimaneva lì, immobile e rigida, i lineamenti contratti,le mani strette attorno al bordo del sedile.!

Ornella Albanese, "Il profumo dei sogni"













Nessun commento:

Posta un commento