martedì 16 dicembre 2014

Chi ben comincia....

E rieccoci al consueto appuntamento mensile con la rubrica "chi ben comincia"




"Il primo lunedì d'aprile del 1625 nella città di Meung (dove nacque l'autore della "Roman de la rose"), sembrava che fosse scoppiata una violenta rivoluzione come se stessero arrivando gli ugonotti per una seconda La Rochelle. Molti cittadini, vedendo le donne precipitarsi verso la strada principale e sentendo i bambini gridare sulle porte di casa, corsero ad armarsi, e resi più sicuri dal loro moschetto o dalla loro alabarda, si diressero verso l'osteria "Franc Menunier" dove stava ammassandosi di minuto in minuto più fitta una folla vociante e curiosa.
A quei tempi le scene di panico erano frequenti; quasi ogni giorni si registravano negli archivi di questa o di quella città episodi di simili disordini.I signori guerreggiavano tra loro, il re faceva la guerra al cardinale, gli spagnoli facevano la guerra al re. A queste lotte sorde o pubbliche, segrete e non segrete, si aggiungevano i ladri,  mendicanti, gli ugonotti, i bravi e i servi che facevano la guerra a tutti."


Alexandre Dumas, da "I tre moschettieri"

2 commenti:

  1. Un grande classico che ora ritorna prepotentemente di moda in una nuova versione musical..
    Un bacio speciale mia cara!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. mah, dpo venti minuti della nuova versione ero disgustata! non mi piacciono le versioni troppo distanti dal romanzo...

      Elimina